DTF 4A_614/2011 del 20.03.2012 (ricorso in materia civile)

Art. 105 LTF; 3, 6 LPar – parità salariale – esperienza professionale – giurista (BL)
La corte cantonale aveva ritenuto non arbitraria una differenza di stipendio tra l’attrice e il suo successore pari al 25%. Al momento dell’assunzione, l’esperienza professionale del successore era di 54.5 mesi, quella dell’attrice di 26 mesi. Inoltre, era maggiore di 10 anni e va considerato il rincaro intervenuto nel frattempo.
Una differenza del 25% dello stipendio iniziale è atta a rendere verosimile una discriminazione.
Se il confronto tra l’attrice e il suo collega dimostra che per fissare lo stipendio sono stati adottati gli stessi criteri, non è necessario far esperire una perizia sulla politica salariale della convenuta. (consid. 4.3).
Ricorso respinto perché è provato che la differenza nel salario iniziale è giustificata.

Pubblicazione della sentenza nel sito del Tribunale federale (www.bger.ch)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Retribuzione e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.