DTF 2A.192/2002 del 07.03.2002 (ricorso di diritto amministrativo)

Art. 3 LPar – docenti di attività tessile del Canton Giura, chiedono retribuzione pari a quella versata ai docenti di scuola elementare e di economia famigliare quando insegnano attività tessile, rispettivamente a loro stesse quando insegnano attività manuali o educazione visiva

Differenza di retribuzione giustificata dalla formazione superiore dei docenti di confronto, formazione utile all’insegnamento, giustificante una differenza del 6 %.
Il TF rileva che si può capire che le ricorrenti abbiano un senso di discriminazione legata al sesso. Non però per la loro situazione professionale quanto piuttosto per il fatto che le ragazze, ai tempi delle ricorrenti, venivano ancora indirizzate ad una formazione di breve o media durata, cioè un apprendistato, mentre che gli studi erano piuttosto riservati ai ragazzi. Orientamento discriminatorio, che si ripercuote poi su tutta la carriera professionale.

Pubblicazione della sentenza sul sito del Tribunale federale (www.bger.ch)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Retribuzione e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.